Proposta dichiarazione di notevole interesse pubblico dell’abitato vecchio del Comune di Craco, in provincia di Matera.

Tra crescita personale ed evoluzione professionale
5 Dicembre 2013
All’insegna del Fair Play
27 Novembre 2013

Pubblicazione ai sensi art. 139, comma 2, del d. lgs. 22/01/2004, n. 42

Al fine di poter garantire la tutela del contesto paesaggistico del centro abbandonato di Craco vecchia e di assicurare soluzioni compatibili per il miglioramento geologico del suolo, soggetto a fenomeni di instabilità, oltre che garantire un attento controllo delle attività edilizie sugli antichi edifici che, se sottoposti a impropri interventi, potrebbero compromettere le generali caratteristiche di rilevante pregio paesistico dell’ambiente specifico, la Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici della Basilicata ha ritenuto necessario e urgente l’assoggettamento a tutela – ai sensi dell’ art. 138 del d. lgs. 22/01/2004, n. 42 – dell’abitato vecchio del Comune di Craco. La relativa proposta di vincolo paesaggistico è stata affissa all’albo del Comune di Craco dal 21/07/2014 al 19/10/2014, con integrazione affissa dal 3/10/2014 al 01/01/2015, per consentire, entro i 30 gg. successivi, la presentazione – ai sensi di legge, ad enti, istituzioni, associazioni e soggetti interessati – di eventuali osservazioni e/o documenti alla predetta Direzione regionale. La documentazione relativa a tale proposta può essere scaricata da questo sito.

Craco_Relazione_storica.pdf
Craco_Planimetria_area_da_tutelare.pdf